Home Trama Autore Compra il libro I luoghi Rassegna stampa Eventi Download
Trama
Boston, 11 settembre 2001.
Adel Kadry, un giovane finanziere egiziano, sta per imbarcarsi sul volo 175 della United Airlines diretto a Los Angeles. All’ultimo momento, la riunione che doveva presiedere viene annullata, decide così di anticipare il viaggio già programmato per Milano e stare qualche giorno in più con la fidanzata Sonia.
L’aereo sul quale Adel doveva imbarcarsi si schianta contro la torre sud del World Trade Center.

La tragedia sconvolge il mondo intero.
John Mills e Leonard Stockton, alti dirigenti della CIA, sono scioccati: non si aspettavano un attacco così devastante, le informazioni riservate di cui erano in possesso parlavano di un solo aereo contro un obiettivo strategico a Washington. Non le Torri Gemelle con migliaia di morti!
Dopo lo smarrimento iniziale, John ritrova la sua lucidità e inizia a ragionare con la freddezza che gli impone il ruolo segreto che ricopre: capo della cellula EMEA del Dipartimento.

Il Dipartimento e i suoi vertici sono sempre al loro posto, indifferenti agli eventi, pronti a garantire sempre la sicurezza nazionale e la supremazia mondiale degli USA.

Il terrorismo internazionale ha colpito, più forte del previsto e con maggiore crudeltà, ora gli USA possono rispondere con forza e determinatezza, facendosi garanti della propria sicurezza nazionale e di quella del mondo intero. Nessuno oserà più mettere in discussione la supremazia degli USA.
E’ necessaria però un’operazione di “bonifica”; va eliminata, con ogni mezzo, qualsiasi traccia dell’informazione di cui il Dipartimento era in possesso.
La scoperta che uno dei terroristi suicidi è ancora vivo rende vitale questo intervento!

Intanto a Milano,Adel vive insieme a Sonia alcuni giorni spensierati, con la consapevolezza di essere scampato ad un pericolo mortale per un mero colpo di fortuna. La felicità però dura poco, le loro vite sono travolte dalla scoperta che il nome di Adel è stato associato a quello degli attentatori suicidi.
Adel cerca di contattare l’ambasciata americana ma la sua chiamata viene intercettata dal Dipartimento, che si mette sulle sue traccia per ucciderlo.
Adel sa qualcosa che non deve sapere.
Inizia una caccia all’uomo senza esclusioni di colpi, che lo porterà a fuggire attraverso mezza Italia: Firenze, Viterbo, Roma.
Nel frattempo a Milano, Sonia viene rapita.

Nessuna speranza sembra esserci per i due giovani, ma un aiuto insperato arriva grazie all’intervento di un giornalista Franco-Algerino e di un brillante ed eccentrico architetto viterbese.

Colpi di scena e sorprese si susseguono fino all’epilogo, che nell’ultima tragedia lascia comunque spazio alla speranza.
La speranza che in futuro due culture, due mondi oggi apparentemente così diversi e lontani possano riscoprire le basi comuni per una pacifica convivenza.
COPYRIGHT 2006 © FABIO OMAR EL ARINY. TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
NESSUN CONTENUTO DI QUESTO SITO, IVI COMPRESI I TITOLI, POTRA’ ESSERE UTILIZZATO SENZA IL CONSENSO SCRITTO DELL’AUTORE.